Previdenza
31 maggio 2018 - 22:43:00

[IMPORTANTE] - Reintroduzione del contributo per i malati non professionali per gli anni 2018 - 2019 - 2020

IMPORTANTE: APRI L'ARTICOLO E LEGGI

[IMPORTANTE] - Reintroduzione del contributo per i malati non professionali per gli anni 2018 - 2019 - 2020

Ci è giunto un comunicato sul fondo vittime amianto: tale risultato si deve all'impegno messo da parlamentari e senatori eletti in piemonte e dalla CGIL. SI richiede massima diffusione.

Link ai documenti:

Decreto prestazione economica per malati non professionali e loro eredi.pdf

Comma 186 Legge Bilancio 2018.pdf

Amianto: Bobba, Fondo vittime incrementato di circa 80 milioni.

E' stato pubblicato il decreto del ministro del Lavoro, di concerto con il ministro dell'Economia e delle Finanze, che proroga di altri tre anni l'erogazione della prestazione una tantum di 5.600 euro a favore dei malati di mesotelioma contratto per esposizione all'amianto e dei loro eredi, gia' prevista fino al 2017 dalla legge di stabilita' per il 2015. Con la manovra di bilancio 2018 il Fondo dispone di un incremento economico di 27 milioni per ciascuno degli anni 2018, 2019, 2020. "Sono molto soddisfatto - afferma il sottosegretario al lavoro Luigi Bobba - perche' con la proroga di questa misura abbiamo garantito un sostegno anche per il triennio 2018-2020 per coloro che hanno contratto il mesotelioma cosiddetto 'non professionale' o 'ambientale'. Viene, quindi, ribadita la priorita' di tutela nei confronti di questi soggetti verso i quali e' doverosa la massima attenzione delle istituzioni".

Anteprima: (click sull'immagine per il documento completo)